Prenotazione Traghetti ischia
compagnie

TRAGHETTI DA ISCHIA

Sull’isola di Ischia sono presenti diversi porti come quello di Casamicciola e Forio, ma quello principale è quello chiamato di Ischia. Si tratta di un porto naturale che ovviamente è maggiormente utilizzato per scopi turistici e di scambi commerciali verso il Porto di Napoli per rendere possibili gli approvvigionamenti di cui necessitano gli abitanti dell’isola soprattutto durante il periodo estivo quando la popolazione cresce enormemente. Complessivamente il porto di Ischia riesce a contenere nel proprio bacino un massimo di duecento barche di svariata grandezza di cui tre dedicati esclusivamente per il transito, presenta un fondo marino formato da sabbia e fango per una profondità che oscilla tra 70 cm (nella zona prossima alla riva) ed i 3 metri e 60 centimetri. Il porto di Ischia è inoltre collegato con diversi altri Porti del Golfo di Napoli e non solo. Nello specifico sono previsti traghetti con cadenza quasi oraria verso e dal porto di Napoli, dal porto di Pozzuoli, dal porto di Procida, da Capri, da quello di Ponza, da quello di Ventotene e quello di Sorrento. Le compagnie di navigazione che assicurano la tratta sono quelle della Medmar, della Caremar, dell’Alilauro, della Snav e della Gestur.

La storia e le origini del Porto di Ischia sono quanto mai particolari. Stando ad alcuni documenti, esso risale al 140 dopo Cristo quando assumeva in realtà le caratteristiche di un lago (lago delo Borgo e del Pantaniello) modificato in parte nei secoli successivi dall’eruzione del Montagnone. Intorno al 1853, il Re Ferdinando II dell’allora Regno delle Due Sicilie, effettuò un viaggio nell’isola di Ischia alloggiando a palazzo Buonocore, all’epoca di proprietà borbonica. Il Re era innamorato di quel luogo magico e non appena poteva, vi passava le proprie ore di svago. Tuttavia, quando arrivava sull’isola con la propria barca, il Re doveva attraccare sul molo che si trovava in Ischia Ponte. Il Re quindi, notando come fosse più comodo arrivare con la barca più vicino al Palazzo, diede mandato ai propri ingegneri di trovare una soluzione. Soluzione che portò la definitiva trasformazione del lago in un porto piuttosto sicuro. I lavori ebbero inizio in data 25 luglio 1853 con l’inaugurazione che avvenne il 17 settembre 1854 dopo diverse difficoltà logistiche dovute alle attrezzature dell’epoca, non proprio eccezionali.

Traghetti Ischia:
Porti di partenza ed arrivo delle principali compagnie di navigazione
Linee per Ischia
Napoli - Ischia - NapoliAlilauro, Caremar e Medmar
Pozzuoli - Ischia - PozzuoliCaremar e Medmar
Linee per Ponza
Formia - Ponza - FormiaCaremar
Napoli - Ponza - NapoliSnav
Linee per Ventotene
Formia - Ventotene - FormiaCaremar
Napoli - Ventotene - NapoliSnav
Linee per Procida
Napoli - Procida - NapoliSnav, Caremar e Medmar
Pozzuoli - Procida - PozzuoliCaremar e Medmar
Linee per Casamicciola
Napoli - Casamicciola - NapoliSnav
Pozzuoli - Casamicciola - PozzuoliCaremar e Medmar
Napoli - CasamicciolaCaremar e Medmar
Linee per Forio d'Ischia
Napoli - Forio d'Ischia - NapoliAlilauro
ANDATA
numero di passeggeri e veicoli

oltre 12 anni

da 4 a 11 anni

fino a 3 anni
RITORNO
numero di passeggeri e veicoli

oltre 12 anni

da 4 a 11 anni

fino a 3 anni